Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Europa, il Movimento 5 Stelle apre dialogo con Gue per possibile alleanza

Europa, il Movimento 5 Stelle apre dialogo con Gue per possibile alleanza

Data l'incertezza dei Verdi, è possibile che il terzo partito italiano apri le trattative con la sinistra europea

di Martina Turco

BRUXELLES - Continua la navigazione del Movimento 5 Stelle nel Parlamento europeo alla ricerca di alleanze. L’ultima notizia riguarda l’avvicinamento tra l’M5S e Gue, la Sinistra unitaria europea. «Sicuramente abbiamo sempre avuto una grande stima dei colleghi» e «abbiamo avuto anche un'ottima cooperazione» commenta l'eurodeputato M5s Fabio Massimo Castaldo, interrogato dai giornalisti. Le domande riguardano il possibile ingresso del Movimento nel Gue, dato che per il momento non si è ancora allineato a un gruppo parlamentare. 

I VERDI - Al momento si sapeva che il Movimento aveva «espresso la priorità di voler fare riferimento al gruppo dei Verdi come primo interlocutore, ma è chiaro che un matrimonio si deve fare in due» ha sottolineato Castaldo. Le scelte, quindi, sembrano essere cambiate, nonostante Castaldo abbia chiarito che «per ora non è stato aperto nessun tavolo concreto con altri gruppi politici all'interno di questo Parlamento».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati