Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Economia

Europa, si cambia: arrivano i nuovi 50 euro

Europa, si cambia: arrivano i nuovi 50 euro

Il prossimo 4 aprile entrerà in vigore la nuova banconota. L’obiettivo è quello di contrastare la falsificazione

di Davide Mancini

ROMA – Una nuova banconota da 50 euro è pronta ad entrare nei portafogli della popolazione europea. Lo scorso luglio, infatti, la Banca Centrale Europea ha comunicato l’avvento della nuova banconota , che inizierà a circolare il prossimo 4 aprile.

LE NOVITA’ – Le nuove banconote presentano gli stessi disegni della prima serie e gli stessi colori dominanti, anche se l’integrazione di nuove caratteristiche di sicurezza ha portato ad alcune, seppur lievi, modifiche. L’incarico di rinnovare la veste grafica è stato affidato a Rehinold Gerstetter, bozzettista indipendente che opera a Berlino. La carta dell’Europa raffigurata sulla banconota presenta anche le nazioni di Malta e Cipro per la loro integrazione, avvenuta nel 2002, all’Unione Europea. La scritta “EURO” compare in caratteri cirillici, oltre che latini e greci, mentre l’acronimo della  BCE è riportato in nove varianti linguistiche, anziché cinque.

OCCHIO ALLA SICUREZZA – Oltre ad essere la più usata, la banconota da 50 euro è anche quella più contraffatta. Ecco allora che la banche centrale dell’Eurosistema ha inserito un ologramma in cui è integrata una finestra con ritratto chiaramente distinguibile su entrambi i lati del biglietto. Oltre a questo elemento di sicurezza, la banconota include un numero verde smeraldo, che quando viene mosso cambia colore passando al blu scuro.
Queste caratteristiche rappresentano un grande avanzamento nel campo della tecnologia delle banconote, rendendo più difficile la falsificazione.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Roma, giunta Raggi: avete fiducia?

Risultati