Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Ex Dogana galleria presenta “Qualcosa del Genere” di Luca Grimaldi

Ex Dogana galleria presenta “Qualcosa del Genere” di Luca Grimaldi

È la prima residenza artistica promossa da Ex Dogana Galleria, il nuovo spazio dedicato all’Arte

di Matteo Bertoncini

ROMA - L’attività di Ex Dogana Galleria, nel cuore del quartiere San Lorenzo, già teatro di un’importante rigenerazione urbana a cavallo tra gli anni ’70 e ’80 con gli artisti di via degli Ausoni, è legata alla Factory Studio Volante, presente da due anni nel polo culturale, dove convivono artisti internazionali dai molteplici linguaggi. Pittori e grafici, artisti installativi e fotografi, la maggior parte di età compresa tra i 25 e i 35 anni, condividono quotidianamente lo spazio, suddiviso in studi assegnati annualmente e atelier riservati a residenze temporanee.

SPERIMENTAZIONE - Ex Dogana Galleria si configura come luogo di sperimentazione e incontro, un ponte di collegamento tra le attività della Factory e il pubblico, attraverso mostre personali e collettive ma soprattutto progetti site – specific, realizzati dagli artisti in residenza, in sinergia con il luogo. Nel tempo saranno invitati a partecipare artisti, italiani e internazionali di diverse discipline, che avranno la possibilità di risiedere negli studi, in periodi di tempo variabili, al fine di realizzare un progetto artistico.

IL PRIMO ARTISTA - Il primo artista in residenza temporanea è il romano Luca Grimaldi, inviato dalle curatrici Giulia Lotti e Chiara Pietropaoli, che, da febbraio a maggio 2018, ha realizzato parte delle opere della sua prima mostra personale: “Qualcosa del Genere”, che raccoglierà i lavori dell’artista datati dal 2017 a oggi. «Le immagini si somigliano sempre di più, circolano velocemente e quello che coglie la mia attenzione, e che diversi studi hanno messo in luce, è che più un’immagine è generica e più velocemente circola» osserva l’artista.

LA RICERCA - Luca Grimaldi, con venti dipinti a olio su tela, indaga le visioni familiari e ricorrenti che fanno parte di un universo collettivo: immagini generiche, comuni, contesti e spazi ordinari o oggetti esposti usualmente tra banchi del supermercato.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati