Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Facebook investe in Europa: previsti 10mila posti di lavoro in 5 anni

Facebook investe in Europa: previsti 10mila posti di lavoro in 5 anni

Il fulcro dell'investimento sarà quindi il metaverso, un universo digitale per permettere agli utenti un'esperienza a metà tra il reale e il digitale

di Giacomo Zito

ROMA - Con la promessa di creare 10mila nuovi posti di lavoro, Facebook si prepara a un piano di investimenti di cinque anni in Europa. Il futuro, secondo l'azienda proprietaria di diverse piattaforme social, è il metaverso, un insieme interconnesso di esperienze capaci di coinvolgere sia il mondo digitale che quello fisico. Un'opportunità che, spiegano Nick Clegg, Vice Presidente Global Affairs, e Javier Olivan, Vice Presidente Central Product Services, "ha il potenziale di aiutare a sbloccare l'accesso a nuove opportunità creative, sociali ed economiche".

UN VOTO DI FIDUCIA - "Questo investimento è un voto di fiducia nella forza dell'industria tecnologica europea e nel potenziale del talento tecnologico europeo", sottolineano Clegg e Olivan. "L'Europa è estremamente importante per Facebook", affermano i due, ricordando gli investimenti che l'azienda ha già messo in atto nel Vecchio Continente come "il laboratorio europeo di ricerca sull'Intelligenza Artificiale in Francia e la sede dei Facebook Reality Labs a Cork. Una delle più urgenti priorità - aggiungono - è quella di trovare ingegneri altamente specializzati, una campagna di reclutamento avverrà in tutta la regione". Si tratterebbe, quindi, di quello che Luca Colombo, Country Director di Facebook Italia, definisce "un percorso entusiasmante per contribuire a costruire la piattaforma informatica del futuro e saranno i talenti europei a plasmarla fin dall'inizio".

IL METAVERSO - Termine usato per la prima volta da Neal Stephenson nel romanzo Snow Crash, il metaverso viene considerata la nuova frontiera di internet. Simile a quanto raccontato in Ready Player One, il film fantascientifico di Steven Spielberg, il metaverso sarebbe un nuovo mondo virtuale dove gli utenti, attraverso i propri avatar, posso vivere esperienze interattive multimediali. Un mondo in cui già diversi colossi del gaming si stanno muovendo e che, da tempo, anche Mark Zuckeberg aveva puntato per indirizzare gli investimentidella propria società.

LA COLLABORAZIONE - "Per far nascere tutto questo - spiega però Facebook all'Ue - sarà necessaria la collaborazione e la cooperazione tra aziende, sviluppatori, creator e politici. I politici europei sono in prima linea nell'aiutare a includere valori europei come la libertà di espressione, privacy, trasparenza e i diritti delle persone, nel funzionamento quotidiano di internet. Facebook condivide questi valori e nel corso degli anni abbiamo intrapreso azioni significative per sostenerli. Speriamo nel completamento del Mercato Unico Digitale per sostenere ulteriormente gli attuali punti di forza dell'Europa, così come la stabilità sui flussi di dati internazionali che sono essenziali per una fiorente economia digitale", concludono Nick Clegg e Javier Olivan.

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo