Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

Ferrara, oltre 65.000 visite per "Un artista chiamato Banksy"

Ferrara, oltre 65.000 visite per "Un artista chiamato Banksy"

La mostra sullo street artist più famoso al mondo ha aperto il 30 maggio ed è stata pensata e progettata durante il lockdown

di Silvia De Mari

ROMA – Sono almeno 65mila i visitatori della mostra 'Un artista chiamato Banksy' a palazzo dei Diamanti a Ferrara secondo un primo bilancio, ancora provvisorio, nel giorno di chiusura dell'evento.  Un segnale importante di ripartenza per l'arte e anche per la città di Ferrara. La mostra sullo street artist più famoso al mondo ha aperto il 30 maggio ed è stata pensata e progettata durante il lockdown.

ANCHE IN NOTTURNA – Dopo il tutto esaurito delle ultime settimane le visite notturne hanno generato centinaia di prenotazioni. Tra un mese, il 30 ottobre, a Palazzo dei Diamanti sarà il momento di Antonio Ligabue, con circa cento opere dell'artista nato in Svizzera ed emiliano d'adozione.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati