Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Fioritura del mais: regolata da due geni

Fioritura del mais: regolata da due geni

Lo studio del gruppo di ricercatori italiani dell’Università Statale di Milano, coordinato da Lucio Conti

di Bianca Franchi

MILANO - Uno studio di un gruppo di ricercatori italiani dell’Università Statale di Milano, coordinato da Lucio Conti in collaborazione con l’Università francese di Montpellier, ha scoperto due geni che regolano la fioritura precoce del mais coltivato in territori con clima temperato.

IL COMMENTO - «Il mais è una pianta di origine tropicale la cui fioritura è stata oggetto di una forte pressione selettiva», spiegano gli autori dello studio. «L’espansione di mais nei climi temperati è, infatti, avvenuta grazie alla selezione di una serie di mutazioni che hanno permesso alla pianta di fiorire in giorni lunghi, tipici della nostra estate» aggiungono.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati