Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

FireEye lancia la piattaforma XDR per armare i Security Operations Teams

FireEye lancia la piattaforma XDR per armare i Security Operations Teams

Nei prossimi quarter, FireEye Products prevede di introdurre nuove funzionalità alla piattaforma FireEye XDR, tra cui funzionalità cloud Endpoint avanzate

di Maria Chiara Fantauzzi

MILPITAS – FireEye, Inc, la società di sicurezza intelligence lead, ha presentato oggi FireEye XDR, una piattaforma unificata progettata per aiutare i team delle security operations a rafforzare il rilevamento delle minacce, accelerare le capacità di risposta, e semplificare le indagini.

LE PROTEZIONI DI SICUREZZA - La piattaforma FireEye XDR fornisce protezioni di sicurezza native per endpoint, rete, e-mail e cloud con l'obiettivo di migliorare le capacità delle organizzazioni di controllare gli incidenti dal loro rilevamento alla risposta. FireEye Helix unifica in un’unica piattaforma le operazioni di sicurezza fornendo la gestione degli incidenti e degli eventi di sicurezza (SIEM), l'orchestrazione della sicurezza, l'automazione e la risposta (SOAR) e le funzionalità di correlazione insieme all'intelligence sulle minacce fornita da Mandiant.

IL COMMENTO - “La nostra conoscenza delle minacce e e degli avversari non ha eguali. Non ho dubbi nel dire che stiamo gestendo la migliore piattaforma XDR nel business integrando l'intelligence sulle minacce in un motore di rilevamento avanzato che viene fornito in modo centralizzato ed estendibile tramite il cloud", ha affermato Bryan Palma, EVP di FireEye Products. “La nostra piattaforma XDR traduce le informazioni in azioni attraverso più di 600 tecnologie di sicurezza. FireEye XDR promuove la nostra missione di protezione continua dei nostri clienti".

L'ESPERIENZA DA ANALISTA - Il design cloud native di Helix offre un'esperienza da analista migliorata che consente l'integrazione perfetta di diversi strumenti di sicurezza indipendentemente dal vendor o dall'origine dati. La piattaforma XDR di FireEye è adatta per i team di operazioni di sicurezza aziendali di fascia media che sono sempre più a rischio di attacchi informatici a causa di una serie di fattori tra cui la sofisticazione delle minacce, la gestione non ottimale degli strumenti di sicurezza e la carenza di personale.

LE NUOVE FUNZIONALITA' - Nei prossimi quarter, FireEye Products prevede di introdurre nuove funzionalità alla piattaforma FireEye XDR, tra cui funzionalità cloud Endpoint avanzate, dashboard aggiornate FireEye Helix e funzionalità di rappresentazione grafica delle minacce, supporto aggiuntivo per i principali strumenti di sicurezza di terze parti e integrazione continua con la Piattaforma Mandiant Advantage che include la difesa automatizzata.

L'AIUTO - "I manager della sicurezza e del rischio con approccio lungimirante stanno cercando di difendere le proprie aziende in molteplici modi che possono ridurre la complessità e gli investimenti iniziali, accelerando allo stesso tempo il tempo necessario per rilevare e rispondere alle minacce pervasive", ha affermato Jon Oltsik, Senior Principal Analyst e Fellow ESG. "Sfruttare un approccio all'XDR basato sull'intelligence può aiutare i leader della sicurezza a migliorare l'efficacia operative ed evitare esposizioni poco piacevoli della propria azienda".

 

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo