Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Formula E World Championship, McLaren in gara dall’anno prossimo

Formula E World Championship, McLaren in gara dall’anno prossimo

Il McLaren Formula E Team si formerà attraverso l'acquisizione del Mercedes-EQ Formula E Team

di Maria Chiara Fantauzzi

ROMA – McLaren Racing ha confermato che gareggerà nell'ABB FIA Formula E World Championship dalla prossima stagione. La McLaren Racing, si legge nel comunicato, si impegna da tempo a competere con i migliori team, all'avanguardia della tecnologia sui più grandi palcoscenici del mondo. Quest'ultima aggiunta al portafoglio di corse dei team iconici è anche esattamente mirata ad accelerare la comprensione della tecnologia EV da parte della McLaren Racing come parte del loro viaggio verso la sostenibilità, raggiungendo un pubblico globale nuovo e più diversificato. La mossa riflette anche l'impegno della McLaren per la terza generazione di Formula E, che vedrà l'introduzione dell'auto da corsa più veloce, efficiente e sostenibile della serie. Il McLaren Formula E Team si formerà attraverso l'acquisizione del Mercedes-EQ Formula E Team, il cui completamento è previsto entro la fine dell'anno, a seguito dell'accordo tra McLaren Racing e Mercedes-Benz che vedrà il team in carica dell'ABB FIA Formula E World Championship trasferirsi nella famiglia McLaren Racing. Ian James, Team Principal del Mercedes-EQ Formula E Team, continuerà a guidare il team, consentendo una transizione graduale mentre il team si prepara a schierarsi sulla griglia con l'iconico nome McLaren la prossima stagione. La McLaren Racing ha sempre operato all'avanguardia della tecnologia e attualmente gareggia in IndyCar, Extreme E e, naturalmente, in Formula 1. "La McLaren Racing- ha affermato il CEO, Zak Brown- cerca sempre di competere contro i migliori e all'avanguardia della tecnologia, fornendo ai nostri fan, partner e persone nuovi modi per essere entusiasti, divertiti e ispirati. La Formula E, come tutte le nostre serie di corse, soddisfa tutti questi criteri. Come per tutte le forme di sport a cui partecipiamo, la Formula E ha le corse al centro, ma sarà strategicamente, commercialmente e tecnicamente additiva alla McLaren Racing in generale. Credo fermamente che la Formula E darà alla McLaren Racing un vantaggio competitivo attraverso una maggiore comprensione delle gare di veicoli elettrici, fornendo al contempo un punto di differenza ai nostri fan, partner e persone e continuando a guidarci lungo il nostro percorso di sostenibilità". Il CEO di Formula E, Jamie Reigle, crede che l'arrivo della McLaren in Formula E, insieme a una potente griglia di squadre che include alcuni dei nomi più iconici della storia del motorsport, sarà una potente leva per attirare più fan alle corse elettriche: "La McLaren è uno dei nomi più iconici dello sport mondiale con una base di fan globale e un elenco scintillante di risultati in molteplici forme di sport motoristici. Dalla prossima stagione e dall'inizio dell'era Gen3, l'unico posto dove vedere la McLaren confrontarsi con nomi storici del motorsport tra cui Porsche, Jaguar, Maserati e Nissan è l'ABB FIA Formula E World Championship. Prenderanno il loro posto sulla griglia di partenza tra 12 squadre altamente competitive e 24 dei piloti più talentuosi di questo sport che gareggeranno sull'auto da corsa elettrica più veloce, potente ed efficiente mai costruita. Questa è un'offerta unica e appetitosa per i fan, e sono entusiasta che la McLaren si unisca alla Formula E per trasformare questo sogno in realtà". Per il fondatore e presidente della Formula E, Alejandro Agag, l'arrivo della McLaren è il culmine di un obiettivo a lungo termine e l'inizio di un nuovo entusiasmante capitolo: "Volevo che la McLaren facesse parte dell'ABB FIA Formula E World Championship dalla stagione 1, e sono felice di averlo finalmente realizzato. Ma è molto più che decidere di correre. Far parte della Formula E segna un investimento strategico nel futuro dello sviluppo dei veicoli elettrici. Accolgo con favore la convinzione di Zak che la Formula E offra un ambiente all'avanguardia per un innovatore affermato come la McLaren per accelerare la propria esperienza e prestazioni di veicoli elettrici. Sono anche felice che le profonde capacità e capacità sviluppate dall'attuale team Mercedes-EQ nell'ABB FIA Formula E World Championship troveranno una nuova entusiasmante casa con la McLaren. Questa sarà una squadra formidabile il prossimo anno", ha aggiunto Alejandro Agag.

 

FONTE: Agenzia Dire

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo