Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Games

Fortnite fuori dall’Apple Store e ora Epic Games si rivolge al Tribunale

Fortnite fuori dall’Apple Store e ora Epic Games si rivolge al Tribunale

Il gioco è fuori dal negozio virtuale da diverso tempo ma la casa produttrice non ci sta e fa ricorso alla corte

di Bianca Franchi

ROMA - Non finisce la guerra tra Epic Games e la Apple. La produttrice di iPhone, infatti, è da tempo che ormai ha escluso dal suo App Store il noto gioco e ora la casa produttrice, Epic Games, chiede un ricorso alla corte, così da fermare un ban che considerano un’ingiustizia. Secondo il team di sviluppo del celebre battle royale, infatti, la casa di Cupertino vorrebbe mantenere il monopolio nel suo store, andando a combattere un gioco che sta conoscendo sempre più successo in tutto il mondo. "Oggi chiediamo alla corte di fermare le ritorsioni di Apple nei confronti di Epic per aver osato sfidare la loro condotta prepotente, mentre la nostra causa presso l'antistrust va avanti", ha scritto Epic Games nel suo nuovo appello, aggiungendo che "Apple è una monopolista e sfidarla è un passo necessario per liberare i consumatori e gli sviluppatori dalle restrizioni illegali che ha imposto circa la distribuzione delle app e i processi di pagamento su iOS. Per troppo tempo gli sviluppatori non hanno parlato per paura di ritorsioni da parte di Apple. Le recenti azioni dell'azienda mostrano cosa accade quando qualcuno sfida il loro monopolio: cercano di distruggere il tuo business”. Quindi, Epic Games conclude affermando che, nonostante tutto, “ribadiamo il nostro impegno nel parlare apertamente per ottenere un accesso alla piattaforma Apple che sia competitivo, con prezzi più bassi per tutti”.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati