Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Arte e Cultura

"Fragile" è il nuovo singolo di Sauro Martinelli

"Fragile" è il nuovo singolo di Sauro Martinelli

Una ballad rock prodotta dal sempre più quotato Filadelfo Castro

di Stefania Abbondanza

ROMA - "Fragile" è il titolo nuovo singolo di Sauro Martinelli, disponibile su tutte le piattaforme digitali e pubblicato da CD Baby/Beat Factory. Eredità: un lascito da donare ai propri figli. Una casa, una cospicua somma di denaro. Probabilmente sono queste le prime immagini che vengono in mente.  Ma nella canzone che Sauro Martinelli dedica ai suoi figli, così come ai figli di tutti, "Fragile", il regalo ha un valore molto più profondo. Una preghiera, una sorta di confessione su quale sia il senso della vita stessa. Una rivelazione del limite insito nella natura umana: la fragilità. Svelare qual è la debolezza di ognuno di noi equivale a liberare i propri figli da ogni paura, ogni insicurezza che la vita porterà. Conoscere i limiti naturali di ognuno di noi, i difetti e i punti deboli dell'essere umano è un autentico biglietto di sola andata verso la libertà. Sapere che ci saranno ostacoli apparentemente insormontabili in età adulta non significa aumentare insicurezze, fobie, bensì volare in alto su un Pegaso alato dell'entusiasmo. 

 

LA CANZONE - Fragile è una ballad rock solenne prodotta dal sempre più quotato produttore Filadelfo Castro. Delicata ma tagliente come una lama sottile, arriva dritta al cuore dell'ascoltatore. Un crescendo costante dal piglio orchestrale in cui la voce di Sauro Martinelli sembra recitare a voce alta una lettera privata. Una preghiera intimista il cui gemito di vita iniziale prevedeva un autore e un lettore, ma diventando canzone in corso d'opera è cresciuta fino a tramutare in un messaggio per tutti coloro che sapranno ascoltare. Una riflessione profonda sull'animo umano e sul suo istinto di conservazione, in cui la musica struggente esalta un messaggio dedicato all'amore più infrangibile di tutti: quello tra genitori e figli. Questo sì è l'unico sentimento che non conosce fragilità. L'amore incondizionato. 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati