Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Spettacolo

Francesca Incudine: la colonna sonora di Alitalia

Francesca Incudine: la colonna sonora di Alitalia

La cantautrice siciliana, tra le giovani realtà più interessanti della world music italiana

di Valerio Cruciani

ALESSANDRIA - La musica di Francesca Incudine vola con Alitalia. Il suo “Come fussi picciridda”, brano contenuto nel fortunato ‘Tarakè’, già premiato con la Targa Tenco come miglior album in dialetto, è tra i brani che, fino a novembre, andranno in rotazione, prima del decollo e dopo l’atterraggio, sui voli nazionali e internazionali della compagnia italiana. La cantautrice siciliana, tra le giovani realtà più interessanti della world music italiana, è infatti tra i vincitori del contest “Fai volare la tua musica” bandito da Siae, Alitalia e Rockol.

IL TOUR - Dalla Sardegna al Nord Italia: il 3 ottobre, con la sua band sarà a Valenza (Alessandria), nell'ambito della manifestazione Pem! Parole e musica in Monferrato. Al centro comunale di Cultura sarà protagonista con un suo concerto della serata di musica e parole, “La Sicilia di Camilleri”. Il 4 il tour toccherà Milano per un live al Let’s Feel Good (Viale Ergisto Bezzi 73). Il 5 ottobre, invece, come vincitrice del Premio Bianca d'Aponte per la canzone d'autrice, sarà a Faenza al Teatro Masini per partecipare al Premio dei Premi, il contest che si svolge nell'ambito del Mei e che riunisce i vincitori dei concorsi italiani di canzone d’autore e world music intitolati ad artisti scomparsi.

ANVERSA - Ultima tappa d'autunno il 25 e il 26 ottobre sarà proprio ad Aversa (Teatro Cimarosa), in qualità di ospite, al Premio Bianca d'Aponte. “Un anno straordinario – dice Francesca – che si chiude in bellezza, così come è iniziato”. Il tour di Francesca Incudine, prodotto da BubbaMusic Management e Booking, è reso possibile anche grazie al supporto del Nuovo Imaie ai sensi dell’Art. 7 Legge 93/92 per attività di sostegno.

IL LIVE - Francesca Incudine propone un live di grande impatto; si muove tra canzone d’autore e world music per raccontare di viaggi, di speranza, di coraggio e di cambiamento, “di semi sparsi al vento”. Semi come sogni e come segni, volati via dalla corolla del dente di leone, il tarassaco, il nuovo fiore simbolo scelto per questo nuovo percorso artistico che dà il nome al suo fortunato album, “Tarakè”. Brani ben piantati per terra, che raccontano storie coraggiose, amori fecondi, finestre sul reale e sul possibile, desideri e volontà. Quadri sonori dipinti dagli arrangiamenti di Carmelo Colajanni e Manfredi Tumminello, che la accompagnano anche in questo viaggio live, che uniscono sapientemente il suono alla parola, il pop alla world music, il siciliano all’italiano, per restituire al pubblico una trama ispirata.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati