Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Francia, il Governo continua a perdere pezzi: via Collomb

Francia, il Governo continua a perdere pezzi: via Collomb

Collomb, che ha appoggiato Macron fin dall'inizio della sua carriera politica, è stato sindaco socialista a Lione

di Cinzia Giacchetta

ROMA – Dopo Nicolas Hulot, un altro peso massimo del governo francese lascia l'incarico, anche se non lo farà prima di giugno 2019, dopo le elezioni europee: in un'intervista a L'Express, il ministro dell'Interno Gerard Collomb ha annunciato che sarà candidato sindaco nel 2020 al Comune di Lione e lascerà il governo per dedicarsi alla campagna elettorale.

BIO – Collomb, che ha appoggiato Macron fin dall'inizio della sua carriera politica, è stato sindaco socialista a Lione dal 2001 al 2017 prima di essere chiamato al governo.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati