Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Francia, si dimette il premier Philippe, al suo posto Castex, anche lui dei Repubblicani

Francia, si dimette il premier Philippe, al suo posto Castex, anche lui dei Repubblicani

L'uscita dall'esecutivo è stata condizionata dalle ultime elezioni amministrative che hanno visto Philippe trionfare come sindaco a Le Havre

di Valerio Cruciani

PARIGI - Il francese Edouard Philippe si è dimesso dal suo ruolo di premier per diventare il nuovo sindaco di Le Havre. Al suo posto è stato scelto Jean Castex, anche lui, come il suo predecessore, proveniente dai Repubblicani e non dal partito del presidente Emmanuel Macron. Castex è un funzionario di Stato già collaboratore di Nicolas Sarkozy, ha 55 anni, ed era stato nominato durante l'emergenza coronavirus come responsabile interministeriale per gestire la fase di uscita dal lockdown (fase 2). L'uscita dall'esecutivo di Philippe era già stata preannunciata in seguito alla sconfitta di En Marche alle ultime amministrative e per il presidente Macron si apre ora una stagione alla ricerca di un consenso sempre più debole, specialmente tra l'ambiente dei rapubblicani, che invece vedono in Philippe un possibile candidato alle prossime elezioni presidenziali del 2022.

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio: alla luce degli evidenti errori arbitrali, sarebbe giusto espandere l'utilizzo del VAR in ogni competizione calcistica?

Risultati