Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Francia, tribunale di Réunion chiede risarcimento a Brigitte Bardot per presunte frasi razziste

Francia, tribunale di Réunion chiede risarcimento a Brigitte Bardot per presunte frasi razziste

L'ex attrice avrebbe scritto in una lettera al governatore del 2019 che gli "autoctoni hanno ancora i loro geni selvaggi"

di Silvia de Mari

PARIGI - Venticinque mila euro è la cifra che, un tribunale francese, ha chiesto all'ex attrice Brigitte Bardot, come ricompensa per aver definito gli abitanti dell'Isola della Reunion (Dipartimento d'Oltremare Francese) "autoctoni che hanno ancora i loro geni selvaggi" in una lettera indirizzata al prefetto dell'isola nell'Oceano Indiano nel 2019. Oltre alla diva, chiesti anche 5.000 euro di multa per Bruno Jacquelin, addetto stampa di Bardot, accusato di complicità in offese pubbliche. L'accusa sorge dopo che lo stesso Jacquelin, su richiesta della sua cliente, aveva trasmesso la lettera a diversi media in cui Bardot accusava gli abitanti di Reunion di pratiche violente nei confronti degli animali. Una lettera che, la stessa, aveva inviato all'allora prefetto di Réunion, Amaury de Saint-Quentin, dicendosi "invasa da lettere che denunciano la barbarie degli abitanti della Reunion sugli animali". L'ex attrice aveva allora parlato di "autoctoni che hanno ancora i loro geni selvaggi" paragonando Réunion all'"isola del diavolo" con "una popolazione degenerata ancora impregnata di tradizioni barbare".

Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti

Eventi

Editoriale

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio 5 febbraio 2022 17:15

Serie A, il protagonismo degli arbitri ha messo ko il calcio

Il calcio italiano è finito. Ora mancano solo i titoli di coda

ROMA – Ancora arbitro protagonista in Serie A. Nel corso di Roma-Genoa, valevole per la 24ª giornata del massimo campionato, il signor Rosario Abisso annulla, dopo la consultazione del...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, il 31 marzo è la data giusta per togliere lo stato di emergenza?

Questo sondaggio è chiuso.

  • 54.5 %
  • No 45.5 %
Vai alla pagina dei sondaggiLeggi l'articolo