Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Gallo Rosso per l’ambiente

Gallo Rosso per l’ambiente

Masi che autoproducono energia

di Bianca Franchi

BOLZANO – Gallo Rosso, sino dalla sua nascita avvenuta nel 1998, dimostra una particolare attenzione e sensibilità al tema del rispetto dell’ambiente e della ricerca di energie alternative che non impattino negativamente. La ricerca della sostenibilità è un obiettivo sempre valido, tanto che ad oggi in Alto Adige il 38% del consumo di energia proviene da fonti rinnovabili. Gallo Rosso contribuisce a sostenere e ad implementare questo dato con molti dei suoi masi, unendo alla tradizione la sostenibilità. Molti contadini, infatti, scelgono con convinzione l’approvvigionamento energetico da sole e da legno, che oltretutto consente loro di essere indipendenti creando in autonomia l’energia di cui necessitano.
I PANNELLI - Grazie all’utilizzo di pannelli fotovoltaici installati sui tetti dei masi o nei prati adiacenti, la radiazione solare viene convertita in elettricità senza emissioni nocive di CO2, mentre i pannelli solari vetrati consentono di trasformare l’energia del sole in calore per il riscaldamento degli ambienti e dell’acqua: procedimenti “puliti” che sfruttano appieno una risorsa ambientale, senza inquinare.
 
L'ESEMPIO - Il maso Gallo Rosso Call-Hof a Lana, ad esempio, è dotato di entrambi i sistemi (fotovoltaico e solare termico) e quindi autoproduce energia elettrica e termica per la propria struttura. Gli appartamenti del Call-Hof, inoltre, sono stati realizzati secondo i criteri più avanzati della bio-edilizia ed arredati con gusto con mobili in legno massiccio, pavimenti in legno oleato e interruttori del flusso di onde elettromagnetiche. È anche un agriturismo a coltivazione biologica perché la famiglia Lösch tiene alla salvaguardia dell’ambiente. “Più natura meno chimica” è il suo slogan, nonché stile di vita; le viti e i meli del maso sono quindi coltivati con compost e fertilizzanti organici (letame), senza pesticidi chimici, per garantire l’equilibrio ecologico stabile.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati