Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Genova, al via il Festival dell'Eccellenza al Femminile

Genova, al via il Festival dell'Eccellenza al Femminile

Una settimana di incontri e dibattiti sul tema del Corpo delle Donne

di Stefania Abbondanza

  GENOVA - Trentuno eventi in 9 giorni di programmazione, con più di 100 ospiti coinvolti. Basterebbe solo questo per sottolineare l'importanza del Festival dell'Eccellenza al Femminile, giunto alla sua XV edizione. Si terrà, come sempre, a Genova, da domenica 17 a lunedì 25 novembre. Durante questa settimana artiste e artisti, giornaliste/i, esperte/i e opinion leader proporranno spettacoli, incontri, mostre e dibattiti legati alle scottanti questioni sollevate dall’argomento. Centro dell’analisi, l’influenza che Società, Economia, Arte, Storia, Politica e Sport hanno esercitato sulla concezione e sulla condizione del Corpo nelle diverse epoche. 

I TEMI - «Saranno affrontati gli aspetti più importanti dell’evoluzione nel tempo del discorso sul Corpo delle Donne – dichiara la direttrice Consuelo Barilari – in campo politico, socioculturale e artistico. Seguendo tracce narrative diverse, in cui il corpo può, di volta in volta, essere protagonista, oggetto o punto di osservazione, capace di ribaltare significato, peso e misura dei principi fondamentali che muovono l’umanità». Per dare forza a questo messaggio sono state coinvolte nel programma e nella promozione molte associazioni impegnate su questi temi, sia a livello ligure che a livello nazionale.

LE ASSOCIAZIONI - Tra quelle presenti, CIF (Centro Italiano Femminile),  Non Una di Meno, Se Non Ora Quando, UDI (Unione Donne Italiane), ArciLesbica, Associazione Pandora, A.S.C.U.R. Onlus,  Co.Ser.Co. Onlus , Centro Antiviolenza Mascherona, ma anche associazioni di diverse categorie come AGEDO (Associazione genitori, parenti e amici di omosessuali), ArciGay, Comitato Italiano Paralimpico,  Auser – Associazione Invecchiamento Attivo e Co.N.N.G.I. (Coordinamento Nazionale Nuove Generazioni Italiane).

LE AREE TEMATICHE - Cinque sono le aree tematiche, articolate nei sette spettacoli della nuova rassegna teatrale Case Vicoli e Palazzi, approfondite nel corso del festival con proiezioni, tavole rotonde e dibattiti, mostre, pubblicazioni e premi: Il Corpo nel Naufragio, Il Corpo nel Martirio, Il Corpo nell’Arte, Il Corpo in affitto e Il Corpo nello Sport. 

GLI OSPITI - Tra gli ospiti attesi, la drammaturga Lina Prosa, le attrici Laura Curino, Syusy Blady, Viola Graziosi e Gaia Aprea, la regista Jo Squillo, la scienziata Adriana Albini, Giusi Sansone (Tg3), Alessandra Ballerini, Martina Bacigalupo, Susanna Camusso, Giovanna Badalassi, Cecilia Frosinini (Opificio delle Pietre Dure di Firenze); Angiola Codacci-Pisanelli, curatrice del libro “Sul corpo delle donne” (L’Espresso, 2016) con Luigi Vicinanza e Rosellina Salemi; Giuliana Sgrena, Daria Colombo, Cinzia Mongini, Donatella Alfonso, Bettina Bush, Erika Dellacasa e Giovanna Rosi.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Fake news, il virus del XXI secolo 30 marzo 2020 10:01

Fake news, il virus del XXI secolo

Social, chat, immagini, testi e siti internet: sempre più notizie false intasano la nostra quotidianità

ROMA - «Una falsa notizia è solo apparentemente fortuita, o meglio, tutto ciò che vi è di fortuito è l'incidente iniziale che fa scattare l'immaginazione; ma...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati