Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Genova, al via il Festival dell'Eccellenza al Femminile

Genova, al via il Festival dell'Eccellenza al Femminile

Una settimana di incontri e dibattiti sul tema del Corpo delle Donne

di Stefania Abbondanza

  GENOVA - Trentuno eventi in 9 giorni di programmazione, con più di 100 ospiti coinvolti. Basterebbe solo questo per sottolineare l'importanza del Festival dell'Eccellenza al Femminile, giunto alla sua XV edizione. Si terrà, come sempre, a Genova, da domenica 17 a lunedì 25 novembre. Durante questa settimana artiste e artisti, giornaliste/i, esperte/i e opinion leader proporranno spettacoli, incontri, mostre e dibattiti legati alle scottanti questioni sollevate dall’argomento. Centro dell’analisi, l’influenza che Società, Economia, Arte, Storia, Politica e Sport hanno esercitato sulla concezione e sulla condizione del Corpo nelle diverse epoche. 

I TEMI - «Saranno affrontati gli aspetti più importanti dell’evoluzione nel tempo del discorso sul Corpo delle Donne – dichiara la direttrice Consuelo Barilari – in campo politico, socioculturale e artistico. Seguendo tracce narrative diverse, in cui il corpo può, di volta in volta, essere protagonista, oggetto o punto di osservazione, capace di ribaltare significato, peso e misura dei principi fondamentali che muovono l’umanità». Per dare forza a questo messaggio sono state coinvolte nel programma e nella promozione molte associazioni impegnate su questi temi, sia a livello ligure che a livello nazionale.

LE ASSOCIAZIONI - Tra quelle presenti, CIF (Centro Italiano Femminile),  Non Una di Meno, Se Non Ora Quando, UDI (Unione Donne Italiane), ArciLesbica, Associazione Pandora, A.S.C.U.R. Onlus,  Co.Ser.Co. Onlus , Centro Antiviolenza Mascherona, ma anche associazioni di diverse categorie come AGEDO (Associazione genitori, parenti e amici di omosessuali), ArciGay, Comitato Italiano Paralimpico,  Auser – Associazione Invecchiamento Attivo e Co.N.N.G.I. (Coordinamento Nazionale Nuove Generazioni Italiane).

LE AREE TEMATICHE - Cinque sono le aree tematiche, articolate nei sette spettacoli della nuova rassegna teatrale Case Vicoli e Palazzi, approfondite nel corso del festival con proiezioni, tavole rotonde e dibattiti, mostre, pubblicazioni e premi: Il Corpo nel Naufragio, Il Corpo nel Martirio, Il Corpo nell’Arte, Il Corpo in affitto e Il Corpo nello Sport. 

GLI OSPITI - Tra gli ospiti attesi, la drammaturga Lina Prosa, le attrici Laura Curino, Syusy Blady, Viola Graziosi e Gaia Aprea, la regista Jo Squillo, la scienziata Adriana Albini, Giusi Sansone (Tg3), Alessandra Ballerini, Martina Bacigalupo, Susanna Camusso, Giovanna Badalassi, Cecilia Frosinini (Opificio delle Pietre Dure di Firenze); Angiola Codacci-Pisanelli, curatrice del libro “Sul corpo delle donne” (L’Espresso, 2016) con Luigi Vicinanza e Rosellina Salemi; Giuliana Sgrena, Daria Colombo, Cinzia Mongini, Donatella Alfonso, Bettina Bush, Erika Dellacasa e Giovanna Rosi.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati