Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Giardini antichi, quanti ce ne sono in Italia?

Giardini antichi, quanti ce ne sono in Italia?

di Giordano D'Angelo

ROMA – Ci sono gli spazi aperti del Museo nazionale di Pietrarsa, il cui giardino ospita piante provenienti da tutto il mondo e il Giardino con piante provenienti da tutto il mondo, e il Giardino di Palazzo Cocozza di Montanara, a Piedomonte di Casolla (Caserta) come 'new entry' nel horticultural tourism. E' un settore che lo scorso anno nei grandi giardini italiani ha portato 8 milioni e mezzo di visitatori, non soltanto stranieri: i cittadini del Belpaese rappresentano circa la metà (49 per cento) di un pubblico sempre più legato ai temi del mondo delle piante e dell'ecosostenibilità.

I LUOGHI – Il movimento, coordinato da Grandi Giardini Italiani, la rete fondata nel 1997 per valorizzare il patrimonio botanico, paesaggistico e artistico costituito appunto da parchi e giardini, oggi comprende 140 giardini, in tutta Italia ,divisi in 14 regioni. Alla rete, aderiscono anche e la Reggia di Caserta, Castel Gandolfo, Sacro Bosco di Bomarzo e Le Isole Borromee.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati