Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Gli hacker e le vacanze

Da FireEye alcuni semplici consigli da seguire per passare in serenità le proprie vacanze

di Martina Turco

ROMA - Sono arrivate le vacanze. Momento desiderato e sognato da milioni di italiani, che finalmente dopo un lungo e faticoso anno lavorativo possono concedersi il meritato relax.

CONNESSI - Vacanze che non significano però disconnessione. Il BYOD – Bring Your Own Device – ha modificato, infatti, sia il modo di lavorare che quello di vivere la vacanza. Smart working, lavoro agile e flessibile grazie ai device di cui tutti sono dotati sono un considerevole aiuto per tutti quei dipendenti aziendali che si devono destreggiare giornalmente tra casa e famiglia. Questo concetto ha permesso di essere sempre reperibili anche in vacanza, con la possibilità di essere sempre connessi alla rete aziendale mentre si prende il sole e di leggere le mail dal lettino fronte mare. Il pericolo è però dietro l’angolo.

IL COMMENTO - «Durante il periodo estivo aumentano i pericoli per i network aziendali. I dipendenti sono, come naturale, meno attenti a quello che visualizzano, a quello che leggono e a dove cliccano» dichiara Gabriele Zanoni, Consulting Systems Engineer di FireEye. «Se questa minor attenzione è comprensibile, per gli attaccanti il mese di agosto equivale al mese di marzo. La vacanza non esiste e i periodi così “caldi” sono i preferiti dagli hacker che possono sempre contare su un prezioso alleato: la rilassatezza e la distrazione dei dipendenti».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati