Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Google cancella 600 app per pubblicità fastidiose

Google cancella 600 app per pubblicità fastidiose

Le app nel complesso risultano essere state installate 4,5 miliardi di volte

di Valerio Cruciani

ROMA – Google ha eliminato dal suo negozio virtuale circa 600 applicazioni a causa delle pubblicità fastidiose veicolate. Lo rende noto la compagnia in un post. Le app nel complesso risultano essere state installate 4,5 miliardi di volte.

IL MOTIVO – Le pubblicità fastidiose sono quelle che vengono mostrate agli utenti in modi inattesi, e che interferiscono o addirittura compromettono l'uso delle funzioni dello smartphone. Tra questi annunci, spiega Google, ci sono quelli "fuori contesto", che gli sviluppatori malintenzionati mostrano quando l'utente non sta usando le loro app.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Coronavirus, la pandemia che ci ha insegnato la convivenza 6 aprile 2020 10:03

Coronavirus, la pandemia che ci ha insegnato la convivenza

Dal 9 marzo 2020 l’Italia è in una quarantena forzata per contenere l’ondata del virus, ma qualcosa di buono (forse) c’è

ROMA - Quando ne sentivamo parlare, a novembre e dicembre 2019, mentre attraversava e metteva in ginocchio la Cina, il coronavirus ci sembrava solamente una delle tante problematiche estere....

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati