Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Gradimento leader: Draghi al terzo posto

Gradimento leader: Draghi al terzo posto

Prima di lui in classifica Luca Zaia e Giuseppe Conte

di Giacomo Zito

ROMA – Mario Draghi esordisce al terzo posto nella classifica dei leader più apprezzati dagli italiani. Secondo un sondaggio di Demos & Pi per il quotidiano Repubblica, l'ex presidente della Bce - al centro dell'attenzione dopo l'intervento al Meeting di Rimini - è promosso dal 53% degli intervistati.

GRADIMENTO – Davanti a Draghi c'è il governatore del Veneto Luca Zaia con il 54% di valutazioni positive (erano il 56% a giugno) e, al primo posto, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, promosso dal 60% degli italiani a fronte del 65% di giugno.

TOP TEN – Appena fuori dal podio la leader di FdI, Giorgia Meloni, che guadagna terreno passando dal 41 al 44%. Seguono il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, stabile al 43%, e il commissario Ue all'Economia Paolo Gentiloni, in calo dal 43 al 41%. Al settimo posto si piazza il ministro della Salute Roberto Speranza, in crescita dal 38 al 40%; ottava è la leader radicale Emma Bonino, che passa dal 39 al 40% di apprezzamento, e nono è il segretario della Lega Matteo Salvini, stabile al 39%. Chiude la top ten il governatore dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini, che scende dal 37 al 35%.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati