Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Politica

Gradimento leader: Draghi al terzo posto

Gradimento leader: Draghi al terzo posto

Prima di lui in classifica Luca Zaia e Giuseppe Conte

di Giacomo Zito

ROMA – Mario Draghi esordisce al terzo posto nella classifica dei leader più apprezzati dagli italiani. Secondo un sondaggio di Demos & Pi per il quotidiano Repubblica, l'ex presidente della Bce - al centro dell'attenzione dopo l'intervento al Meeting di Rimini - è promosso dal 53% degli intervistati.

GRADIMENTO – Davanti a Draghi c'è il governatore del Veneto Luca Zaia con il 54% di valutazioni positive (erano il 56% a giugno) e, al primo posto, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, promosso dal 60% degli italiani a fronte del 65% di giugno.

TOP TEN – Appena fuori dal podio la leader di FdI, Giorgia Meloni, che guadagna terreno passando dal 41 al 44%. Seguono il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, stabile al 43%, e il commissario Ue all'Economia Paolo Gentiloni, in calo dal 43 al 41%. Al settimo posto si piazza il ministro della Salute Roberto Speranza, in crescita dal 38 al 40%; ottava è la leader radicale Emma Bonino, che passa dal 39 al 40% di apprezzamento, e nono è il segretario della Lega Matteo Salvini, stabile al 39%. Chiude la top ten il governatore dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini, che scende dal 37 al 35%.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati