Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

Gran Bretagna, riaprono le gallerie Tate

Gran Bretagna, riaprono le gallerie Tate

Lo rende noto la stessa fondazione Tate, che sul suo sito detta le regole

di Federico Marconi

ROMA – In Gran Bretagna riaprono, dopo la chiusura da coronavirus iniziata il 17 marzo, le gallerie d'arte Tate. E, delle due londinesi, la Tate Modern riparte con una grande mostra su Andy Warhol, estesa fino a novembre. Lo rende noto la stessa fondazione Tate, che sul suo sito detta le regole, che includono la prenotazione online obbligatoria della mostra e le misure di distanziamento, mentre l'ingresso è gratuito Riaprono quindi anche la londinese Tate Britain, la galleria originaria dedicata all'arte britannica, e le gallerie di Liverpool e di St.Ives, in Cornovaglia: le prime due gratuite, la terza a pagamento.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati