Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Hacker cinesi e iraniani mirano a incidere su voto Usa di novembre

Hacker cinesi e iraniani mirano a incidere su voto Usa di novembre

Lo hanno reso noto i ricercatori di Google sulla sicurezza informatica

di Giacomo Zito

ROMA - Presi di mira gli account Gmail dello staff delle campagne elettorali di Joe Biden e Donald Trump da parte di hacker cinesi e iraniani. Lo ha reso noto un gruppo di ricercatori di Google che si occupa di sicurezza informatica. Gli attacchi, come ha spiegato in un tweet Shane Huntley, direttore del Gruppo di Google per l'analisi delle minacce, sono stati sferrati con delle email di phishing. Al momento, secondo Huntley, non ci sono “segnali di compromissione” e le autorità sono state allertate. Secondo quanto riferito da Google nessuno dei tentativi ha avuto successo.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati