Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Healing significa anche curarsi consapevolmente con il cibo

Healing significa anche curarsi consapevolmente con il cibo

La vacanza al Preidlhof, primo hotel al mondo con certificazione internazionale ISO Wellness

di Valerio Cruciani

BOLZANO - La vacanza in Alto Adige è trasformazione a 360°. L’esperienza di cambiamento e benessere che propone il Preidlhof Luxury DolceVita Resort si amplifica e diventa integrated healing: la Spa della struttura ha appena ottenuto la certificazione internazionale ISO Wellness 17679 (che valuta gli standard di servizio, sostenibilità e organizzazione) e ora il concetto di cura di corpo e mente, si concentra anche sull’alimentazione. Durante il soggiorno gli ospiti del Preidlhof entrano in una rinnovata dimensione sensoriale, un percorso che si svolge secondo l’approccio “The Preidlhof Way”: un menù ricercato che combina benessere e salute, esperti di mindful eating a disposizione e la consapevolezza di poter ridimensionare lo stress e applicare alla vita un’interpretazione positiva.

PRENDERSI CURA - Healing significa prendersi cura, cercare il giusto approccio alla guarigione. Quando al Preidlhof si parla di vacanza come esperienza trasformazionale, si vuole appunto dare agli ospiti l’opportunità di trascorrere i giorni in Alto Adige raggiungendo la consapevolezza di un nuovo “stare bene”, del corpo e della mente. Ogni area del resort è elaborata secondo i criteri della buona percezione sensoriale: la Medical Spa, il centro benessere, le zone di relax, il ristorante. Al nuovo concept che contraddistingue il cinque stelle altoatesino è stata assegnata la prima certificazione al mondo ISO Wellness 17679: avvalora un impegno importante riconosciuto a tutto lo staff dell’hotel, convalidando la destinazione come unica dal punto di vista internazionale.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati