Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Honda celebra 400 milioni di motoveicoli prodotti

Honda ha raggiunto la produzione complessiva di 400 milioni di motoveicoli, tra moto e scooter

di Giacomo Zito

TOKYO - Settant’anni dopo la prima D-Type prodotta nel 1949, Honda celebra oggi la produzione di 400 milioni di motoveicoli in tutto il mondo. Honda è stata fondata nel 1948 e la produzione di massa di motocicli fuori dal Giappone è avvenuta per la prima volta in Belgio nel 1963. Da allora Honda ha, nel corso della sua storia, costantemente ampliato la propria produzione e il numero di impianti produttivi, arrivando a avere 35 fabbriche in 25 paesi diversi tra Europa, Asia, Africa, Nord America e Sud America.

MOTO E SCOOTER - Attualmente Honda produce un’ampia gamma di moto e scooter per il mercato mondiale: divertenti scooter 50 cc come il Dunk, performanti moto da cross come la CRF450R, icone Touring come la GL1800 Gold Wing, moto leggendarie come la CRF1100L Africa Twin, supersportive “born to race” come la nuovissima CBR1000RR-R Fireblade da 217 CV.

IL TRAGUARDO - Sin dalla sua Fondazione, Honda ha prodotto e sviluppato motoveicoli sulla base delle richieste del mercato e rispettando il principio per cui “scopo ultimo della tecnologia è quello di aiutare le persone”. Ciò ha permesso alla Casa dell’Ala di raggiungere il traguardo di 100 milioni di unità prodotte nel 1997, 300 milioni nel 2014 e 400 milioni oggi.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati