Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

I punti più panoramici di Merano

I punti più panoramici di Merano

Consigli sui luoghi più affascinanti ed emozionanti dai quali ammirare una bellissima vista su Merano

di Claudio Carassiti

MERANO – Uno sguardo particolare su Merano. Esistono belvederi ma anche punti meno conosciuti da cui ammirare angoli particolari. Un ottimo punto di osservazione è la collina verso Tirolo. Da qui possiamo sicuramente prendere in considerazione almeno due punti: la Polveriera e il Belvedere (entrambe sulla passeggiata Tappeiner)rLA TORre - Dalla Torre della Polveriera lo sguardo naviga tra l’inizio della Val Passiria, Merano 2000 con le cime dell’Ivigna, la Val d’Adige in direzione Bolzano, Monte San Viglio e la città di Merano. La torre fu costruita nel periodo della dominazione romana, e probabilmente venne utilizzata come torre di guardia. Il mastio fu inglobato nel 1629 alla cinta muraria della città ed è questa l'unica parte residua dell'antico castello che fu usato nel XVII e nel XVIII secolo come deposito di polveri.

BELVEDERE - Poco più avanti si trova il Belvedere; qui l’angolazione si sposta verso Nord,  passando sopra Merano e volgendosi inevitabilmente verso il massiccio del Gruppo di Tessa. Il Belvedere è una piccola terrazza in direzione Quarazze, a una mezz'oretta di cammino dall’accesso. Si affaccia sulla parte più verde di Merano e permette di vedere bene anche l’inizio della Val Venosta. Sulla Passeggiata Tappeiner si arriva con 10 minuti di camminata da 5 punti diversi della città. Da questa passeggiata, lunga quasi 3 km, si diramano altri sentieri che portano verso il paese vicino, Tirolo, dove si trova anche l’omonimo Castello.

IL CASTELLO.  Sopra il Castello, qualche centinaio di metri, ci sono i Masi della Muta, un’impressionante terrazza sull’intero Burgraviato. Da qui iniziano anche trekking bellissimi e in particolare ci troviamo proprio sull’Alta Via di Merano, un percorso straordinario intorno all’intero Gruppo di Tessa.  I Masi della Muta, in passato, erano raggiungibili soltanto a piedi, oggi esiste anche una funivia da Tirolo.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati