Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Idrogeno, nuova fonte da gocce viventi

Idrogeno, nuova fonte da gocce viventi

Sono a base di zuccheri e racchiudono cellule di alghe che, esposte alla luce solare, producono idrogeno anziché ossigeno

di Stefania Abbondanza

ROMA – Minuscole gocce 'viventi' diventano fabbriche di idrogeno e una promessa per l'energia del futuro. Sono a base di zuccheri e racchiudono cellule di alghe che, esposte alla luce solare, producono idrogeno anziché ossigeno. Pubblicato sulla rivista Nature Communications, il risultato si deve al gruppo di ricerca dell'università britannica di Bristol e del cinese Harbin Institute of Technology (Hit).

LA SCOPERTA – L'idrogeno è molto interessante per i suoi usi come fonte di energia, ma uno dei principali svantaggi è che la sua produzione implica l'utilizzo di molta energia, quindi si stanno cercando alternative verdi e questa scoperta potrebbe fornire un importante passo in avanti. Il gruppo di ricerca ha pensato di 'arruolare' le alghe che, normalmente, attraverso la fotosintesi, in presenza della luce del sole assorbono l'anidride carbonica e producono ossigeno, ma hanno dirottato il processo inducendole a produrre idrogeno invece di ossigeno. Per farlo i ricercatori hanno utilizzato goccioline di zucchero che hanno riempito di alghe unicellulari: l'alta densità di cellule nelle goccioline ha fatto abbassare i livelli di ossigeno a un punto tale da attivare speciali enzimi chiamati idrogenasi che hanno dirottato il normale percorso fotosintetico inducendolo a produrre idrogeno.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati