Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Il 62% degli italiani pensa che avrà bisogno di supporto psicologico per il ritorno alla normalità

Il 62% degli italiani pensa che avrà bisogno di supporto psicologico per il ritorno alla normalità

I due mesi di lockdown hanno inciso notevolmente sulla salute psicologica degli italiani

di Giordano D'Angelo

ROMA - Il 62% degli italiani crede che avrà bisogno di supporto psicologico per affrontare la fase due, dopo due mesi di quarantena che hanno costretto la maggior parte della popolazione a rimanere a casa. Per le coppie questa necessità raddoppia rispetto a chi ha vissuto la quarantena in famiglia. Anche per i single il bisogno è più alto, di circa il 12% rispetto a chi ha vissuto con la famiglia. Questi alcuni dei dati raccolti dall’indagine sulla popolazione italiana condotta dall'Istituto Piepoli per il Consiglio Nazionale dell'Ordine degli Psicologi (CNOP). Ad avere maggiore fiducia degli psicologi sono, in percentuale, più le donne e i giovani.

I LUOGHI - Tra i luoghi in cui gli italiani chiedano che ci sia più bisogno della presenza di psicologi spiccano gli ospedali (90%), seguiti dalle strutture per anziani (87%), i servizi sociali (84%). Alta anche la richiesta di psicologi in aiuto ai medici di famiglia e nell'assistenza domiciliare (79%), in aiuto agli studenti (73%) e nei luoghi di lavoro (72%).

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati