Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Il cyberbullismo aumenta depressione e disturbo da stress post-traumatico

Il cyberbullismo aumenta depressione e disturbo da stress post-traumatico

Il fenomeno è, oltretutto, interclassista e non cambia tra una etnia e l’altra

di Valerio Cruciani

ROMA - Il cyberbullismo è sempre più grave. Ora è confermato che sia correlato a depressione e disturbo post-traumatico. La conferma viene da uno studio pubblicato sul Journal of Clinical Psychiatry. La ricerca è stata effettuata da un gruppo di ricercatore guidati dal professore di psichiatria e scienze comportamentali dell’Università di Miami Philip D. Harvey.

IL CAMPIONE - Lo studio è stato effettuato su 50 ragazzi ricoverati in un ospedale psichiatrico, con un età tra i 13 e i 17 anni. Tra loro il 20% degli intervistati afferma di essere stato vittima di cyberbullismo nei due mesi precedenti la compilazione del questionario.

LA DIFFERENZA - Rispetto agli altri, quel 20% mostrava un livello di gravità del disturbo da stress post-traumatico, depressione e rabbia più alti degli altri. Inoltre, lo studio non ha trovato correlazioni tra il fenomeno e le differenti etnie o classi economiche e sociali.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Fake news, il virus del XXI secolo 30 marzo 2020 10:01

Fake news, il virus del XXI secolo

Social, chat, immagini, testi e siti internet: sempre più notizie false intasano la nostra quotidianità

ROMA - «Una falsa notizia è solo apparentemente fortuita, o meglio, tutto ciò che vi è di fortuito è l'incidente iniziale che fa scattare l'immaginazione; ma...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati