Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Motori

Il Giro d’Italia a zero emissioni in Nissan LEAF

Il Giro d’Italia a zero emissioni in Nissan LEAF

Un viaggio 100% elettrico da nord a sud

di Matteo Spinelli

MILANO - 7.500 km a zero emissioni in 13 giorni viaggiando da Varna (Bolzano) a Siracusa: questi sono i dati del Giro d’Italia 100% elettrico percorso da Giordano Viero, noto sui social come Jo Pesata, al volante della sua Nissan LEAF. Un tour lungo la penisola che dimostra come viaggiare con un veicolo 100% elettrico sia possibile in tutta Italia e che si è svolto alla vigilia della terza edizione del Festival dell'eMobility (Milano, Palazzo Lombardia, 26-28 settembre) di cui Nissan è partner.

VIERO - Giordano Viero, promotore del portale ricaricafast.com e delegato veneto di Class Onlus (l’associazione che coordina il Comitato Promotore di e_mob, promotore della mobilità elettrica) ha percorso l’Italia beneficiando delle 162 stazioni pubbliche di ricarica veloce di ENEL X presenti attualmente sul territorio nazionale lungo il corridoio autostradale.

IL TOUR - Il tour ha confermato l’efficienza della Nissan LEAF, la vettura 100% elettrica più venduta al mondo con oltre 400.000 veicoli commercializzati a livello globale, e le prestazioni della rete di ricarica in termini di erogazione dell’energia, di geolocalizzazione puntuale e di qualità delle aree di “rifornimento” (adeguata illuminazione, pulizia, livello di sicurezza e disponibilità di servizi nelle vicinanze).

LA RICARICA - Ricaricare è semplice e veloce. Le stazioni di ricarica veloce di Enel X, che hanno una capacità di erogazione di potenza fino a 50 kW, permettono di fare un pieno di energia a due veicoli contemporaneamente in circa 30 minuti e possono essere localizzate tramite le funzionalità avanzate di Juicepass, la nuova app per la mobilità elettrica di Enel X che consente anche di pagare digitalmente il corrispettivo della ricarica. Bene da nord a sud. Dal tour estivo è emersa una rete già adeguata per consentire viaggi lungo tutta la Penisola. Al Nord la situazione è positiva grazie a una rete ramificata con alcune eccezioni, come nelle Dolomiti (coperte, però, da colonnine standard di altri operatori) e tra Torino e Savona.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati