Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Il lavoro precario crea relazioni precarie

Il lavoro precario crea relazioni precarie

Analizzata la correlazione tra instabilità emotiva e lavorativa

di Valerio Cruciani

ROMA - L’insicurezza al lavoro cambia la personalità in peggio. Il lavoro precario, infatti, aumenta l’instabilità emotiva ed è un fattore di ansia che porta a dimnuire drasticamente la durata delle relazioni sentimentali. A rilevarlo uno studio della Rmit University's School of Management, pubblicata sul Journal of Applied Psychology.

IL COMMENTO - «Si potrebbe essere portati a credere che l'insicurezza lavorativa aumenti la produttività - spiega Lena Wang, co-autrice dello studio - perché i lavoratori si impegnerebbero di più per mantenere il proprio posto, ma la nostra ricerca suggerisce che potrebbe non essere così se la situazione persiste. Anzi, abbiamo scoperto che coloro che sono esposti in maniera cronica all'insicurezza lavorativa hanno maggiori probabilità di ridurre gli sforzi ed evitare di costruire relazioni di lavoro forti e positive, cosa che può compromettere la produttività nel lungo periodo».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni 1 giugno 2020 10:02

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni

Il movimento si auto-dichiara in aperta opposizione al populismo, eppure...

“Tempi duri per i troppo buoni” recitava e recita tuttora un adagio popolare, che sta a sottolineare come la mancanza di malizia o scaltrezza possa lasciare dietro i più puri o,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati