Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Moda

Il look più cercato per il ritorno a scuola? Felpa e tuta

Il look più cercato per il ritorno a scuola? Felpa e tuta

"Una richiesta superiore al solito" conferma Giuseppe Cariello, fondatore e ad di Marbel Spa

di Bianca Franchi

ROMA - In attesa della riapertura delle scuole i genitori cercano il look giusto per riportare i loro bambini nelle aule scuolastiche ed esplodono le richieste per felpe e tute. Lo ha confermato anche Giuseppe Cariello, fondatore e ad di Marbel Spa, azienda pugliese da 30 anni nel settore kid produttrice e distributrice per molti marchi e da 5 titolare pure di uno proprio: "Ce ne siamo resi conto immediatamente che la richiesta era superiore al solito siamo già ai riassortimenti: del resto possiamo comprendere benissimo le esigenze e i timori delle mamme, vorranno cambiare i loro figli molto più spesso, soprattutto al rientro a casa da scuola, quindi il consumo raddoppierà, e saranno ancora più necessari capi di alta qualità per garantire anche maggiori lavaggi". Una ripresa, per un'azienda come quella pugliese, piena di positività che, acquista un valore simbolico ancora più forte se è condivisa. Proprio in questi giorni, in tal senso, sono stati donati capi di abbigliamento (per circa 150mila euro) alla Caritas Diocesana di Cassano Allo Jonio (Cosenza). 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati