Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

Il Nilo segue i movimenti della crosta terrestre

Lo conferma uno studio sulla storia del fiume coordinato dall'Italia

di Giordano D’Angelo

ROMA - Il mantello terrestre ha modificato la storia dell’umanità. Grazie al suo movimento, infatti, ha incanalato il fiume Nilo affinché sfociasse a Nord, nel Mediterraneo, invece di andare verso Ovest. Questo risultato è giunto grazie a uno studio sul fiume più importante del continente, arrivando ad analizzarne la storia fino a 30 milioni di anni fa.

LO STUDIO - Il gruppo di Claudio Faccenna dell'Università di Roma Tre, in collaborazione con l'Università americana del Texas ad Austin hanno effettuato lo studio sul Nilo, pubblicato sulla rivista Nature Geoscience. Alla ricerca hanno contribuito anche Alessandro Forte, dell'Università americana della Florida, Eduardo Garzanti, dell'Università di Milano Bicocca e Andrea Sembroni, dell'Università di Roma Tre. Per raggiungere questi risultati, i ricercatori hanno paragonato il corso del fiume con la mappatura della crosta terrestre. «Abbiamo ricostruito l'abbassamento e il sollevamento provocato dal mantello terrestre negli altopiani dell'Etiopia, e abbiamo scoperto che ha deviato il corso del Nilo da Ovest verso Nord», ha commentato Faccenna. «Abbiamo inoltre scoperto che questo movimento è iniziato circa 30 milioni di anni fa. Secondo i nostri calcoli - ha aggiunto il geologo - senza il condizionamento del mantello, il Nilo sarebbe andato o verso l'Atlantico, o verso il golfo della Sirte, in Libia».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati