Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Il Parlamento europeo esaminerà l'accordo sulle future relazioni UE-Regno Unito

Il Parlamento europeo esaminerà l'accordo sulle future relazioni UE-Regno Unito

L'implementazione provvisoria deve rimanere un'eccezione unica, hanno affermato i leader del PE

di Alessia Salmoni

BRUXELLES - Lunedì 28 dicembre, i leader dei gruppi politici al Parlamento europeo e il presidente David Sassoli hanno scambiato opinioni con la presidente della Commissione Ursula von der Leyen e il capo negoziatore dell'UE Michel Barnier sull'accordo raggiunto il 24 dicembre sulle future relazioni tra l'UE e il UK. La Conferenza dei presidenti ha ribadito i ringraziamenti e le congratulazioni del Parlamento ai negoziatori dell'UE per i loro intensi sforzi volti a raggiungere questo storico accordo che può ora costituire la base di un nuovo partenariato.

LO SPIRITO - Nello spirito di unità che ha prevalso durante tutto il processo negoziale e date le circostanze particolari, uniche e specifiche, la Conferenza dei presidenti accetta una domanda provvisoria per mitigare il disagio per i cittadini e le imprese e prevenire il caos di uno scenario senza accordo. Questa decisione su questa specifica applicazione provvisoria non costituisce un precedente né riapre impegni consolidati assunti tra le istituzioni dell'UE. Non dovrebbe servire da modello per le future procedure di consenso, hanno sottolineato i leader dei gruppi politici.

LA CONFERENZA - La Conferenza dei presidenti ha inoltre deciso di esaminare con la presidenza del Consiglio e la Commissione una proposta per estendere leggermente il periodo di applicazione provvisoria, consentendo una ratifica parlamentare durante la sessione plenaria di marzo. Le commissioni per gli affari esteri e il commercio internazionale, insieme a tutte le commissioni associate, esamineranno ora con attenzione l'accordo e prepareranno la decisione di approvazione del Parlamento che sarà discussa e adottata in plenaria a tempo debito e prima della fine dell'applicazione provvisoria. Parallelamente, i gruppi politici prepareranno un progetto di risoluzione che accompagna il voto di approvazione.

 

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati