Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Il Parlamento Europeo sostiene i media della Grecia

Il Parlamento Europeo sostiene i media della Grecia

Un aiuto di 2,3 milioni di euro per aiutare 550 lavoratori ridondanti dei media in Grecia

di Giulio Calenne

BRUXELLES - Oltre 550 media worker licenziati da tre case editrici riceveranno un aiuto UE del valore di 2.308.500 euro per aiutarli a trovare nuovi posti di lavoro. L'aiuto sarà utilizzato per finanziare una serie di misure cofinanziate dal Fondo europeo di adeguamento alla globalizzazione (FEG). Queste misure aiuteranno i 550 lavoratori a trovare nuovi posti di lavoro fornendo loro orientamento professionale, formazione, riqualificazione e formazione professionale, consulenza specifica orientata all'imprenditorialità, contributi alle start-up imprenditoriali e una varietà di indennità. Si prevede che tutti i lavoratori in esubero siano inclusi nelle misure.

GLI ESUBERI - Tutti gli esuberi si sono verificati nell'Attica, che rappresenta il 35% della disoccupazione totale in Grecia e il 36% della disoccupazione di lunga durata. In totale, il 15% dei lavoratori licenziati ha più di 55 anni e il 42% sono donne, afferma il rapporto di Eider Gardiazabal Rubial (S & D, ES). Erano impiegati dalle tre società "Lambrakis Press SA (DOL)", "Ethnos Publications SA" e "Pegasus Magazines Publications".

LA CRISI - Nel periodo 2011-2017, le vendite di quotidiani e periodici sono crollate in Grecia. Le vendite di giornali sono diminuite da 144 milioni di copie nel 2011 a 57 milioni nel 2017 e le vendite di riviste sono diminuite da 60 milioni di copie a 23 milioni.

IL DECLINO - La Grecia sostiene che il costante declino del settore è la conseguenza della crisi economica e finanziaria globale, che colpisce ancora l'economia greca (calo del PIL reale pro capite, aumento della disoccupazione, riduzione dei salari e riduzione del reddito delle famiglie ecc.), Insieme alla rapida evoluzione digitale, che sta trasformando il settore dell'editoria. Il costo totale stimato del pacchetto è di 3,8 milioni di euro, di cui il FEG fornirebbe 2,3 milioni di euro (60%).

LA VOTAZIONE - Il rapporto di Eider Gardiazabal Rubial (S & D, ES), che raccomanda al Parlamento di approvare l'aiuto, è stato approvato dalla Camera piena giovedì con 556 voti a favore, 76 e 4 astensioni.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati