Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Il Regno Unito ama il Prosecco italiano

Il prodotto italiano tra i più apprezzati al mondo è aumentato nelle richieste in Gran Bretagna

di Valerio Cruciani

ROMA - Il prosecco è sempre più richiesto nel Regno Unito. Nonostante il Paese sia conosciuto per il gusto legato alla birra, il prodotto 100% Made in Italy segna un andamento positivo nell’esportazione del 13%. Questo è ciò che emerge da un’analisi della Coldiretti presentata in occasione dell’Assemblea nazionale. Si tratta di un record storico per il Prosecco, che ora quasi un terzo delle sue esportazioni le invia verso Londra. Ora, però, con la Brexit si rischia una maggiore difficoltà nelle consegne, fa sapere Coldiretti.

I NUMERI - I vini italiani - conferma la Coldiretti - al momento fatturano sul mercato inglese circa 827 milioni di euro nel 2018, guidati dal boom del Prosecco Dop, che guida il mercato con 348 milioni di euro. Ora, con la Brexit, si rischia un crollo delle esportazioni che potrebbe condizionare la vendita del settore agroalimentare del nostro Paese.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Coronavirus, la pandemia che ci ha insegnato la convivenza 6 aprile 2020 10:03

Coronavirus, la pandemia che ci ha insegnato la convivenza

Dal 9 marzo 2020 l’Italia è in una quarantena forzata per contenere l’ondata del virus, ma qualcosa di buono (forse) c’è

ROMA - Quando ne sentivamo parlare, a novembre e dicembre 2019, mentre attraversava e metteva in ginocchio la Cina, il coronavirus ci sembrava solamente una delle tante problematiche estere....

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati