Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Il Resort Valle dell’Erica Thalasso & SPA

In lizza come miglior Green Resort del mondo ai World Travel Awards

di Martina Turco

BOLZANO – A giugno c’era stata l’importante vittoria ai World Travel Awards come “Europes’s Leading Green Resort”, ovvero migliore green resort d’Europa: un bel traguardo per l'anima eco di Delphina hotels & resorts e per il suo resort a 5 stelle situato a pochi minuti da Santa Teresa Gallura, nel Nord Sardegna. Ma la corsa del Resort Valle dell’Erica Thalasso & Spa (www.hotelvalledellerica.com) non è ancora finita: l’hotel è infatti candidato come miglior green resort del mondo ai prossimi World Travel Awards, gli “oscar” del mondo del turismo, tra i più importanti premi del settore.

LA CERIMONIA - La cerimonia finale è prevista per il 28 novembre alla Royal Opera House di Muscat, capitale del Sultanato dell’Oman: in nomination altri quindici resort sparsi in tutto il mondo, dalle Bahamas alla Polinesia Francese, dall’Austria al Vietnam. Ovviamente lo stesso inserimento nella rosa dei possibili vincitori è già un traguardo di cui essere orgogliosi. Il Valle dell’Erica - immerso in 28 ettari di parco, e affacciato sul Parco Marino internazionale “Bocche di Bonifacio” dell’Arcipelago di La Maddalena e della Corsica - vede così riconosciuto per l’ennesima volta il suo impegno nelle politiche di salvaguardia dell’ambiente: basti pensare che tutta  l’energia utilizzata proviene da fonti rinnovabili, che negli ultimi tre anni sono state risparmiate 2.100 tonnellate di CO2 (quanto assorbono circa cinquemila alberi) e che la struttura è riuscita a eliminare oltre 13.500 bottiglie di plastica in pochi mesi.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Parlamento, zona franca 25 maggio 2020 10:03

Parlamento, zona franca

I politici di casa nostra, anche durante il lockdown, hanno continuato a non dare il buon esempio

ROMA - “Quis custodiet ipsos custodes?”, o per meglio dire (visto che con la didattica a distanza di latino sul pc, ultimamente, se ne sta leggendo molto) “chi sorveglierà i...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati