Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Turismo

Il territorio di Lana si presenta in un nuovo modo: “Lana unisce”

Il territorio di Lana si presenta in un nuovo modo: “Lana unisce”

Operazione di riposizionamento dell’Associazione turistica di Lana e dintorni in Alto Adige

di Bianca Franchi

BOLZANO – “Lana unisce.” è la sintesi del nuovo marchio scelto dall’Associazione turistica di Lana e dintorni per definire e promuovere il territorio che rappresenta: un ambiente accogliente, dove usi e costumi si armonizzano con la cultura dei tempi moderni, dove le persone convivono, rispettando ambiente e natura. Lana è un luogo dove si desidera essere, per una visita, per una vacanza, per viverci o per lavorarci.

IL CONCETTO - “Lana unisce” esprime perfettamente il concetto sotto ogni punto di vista. “Lana unisce” i paesi di Cermes, Postal, Gargazzone, Foiana, Pavicolo e Monte San Vigilio; “Lana unisce” monti e valli, vacanza e vita, arte ed economia, giovani e anziani, ospiti e residenti, perché solo attraverso l’unione di gente, temi, paesi e anche di aspetti apparentemente opposti tra loro la “Regione Lana”, nuova espressione per definire l’unione di Lana e i suoi paesi limitrofi, può esaltare i propri punti di forza.

PER CHI - Il claim “Lana unisce” si rivolge agli abitanti di Lana e dintorni e anche ai suoi ospiti, identificandoli in un’unica comunità che convive serenamente, senza distanze e con gli stessi obiettivi di amare e rispettare il territorio in cui si trova, temporaneamente o stabilmente. Dal punto di vista grafico, il nuovo marchio ha delle caratteristiche evidenti; la sua linea ondulata e morbida lo rende chiaro, originale, equilibrato, diretto, accessibile e aperto all’esterno.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Covid, quasi tutta Italia in zona rossa: restrizioni troppo dure o necessarie?

Risultati