Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Il viaggio ufficiale della prima e nuova cabinovia a Cortina Tofana

Freccia nel Cielo prevede la salita inaugurale verso la stazione di Col Druscié

di Giordano D'Angelo

CORTINA D’AMPEZZO – Sabato 11 gennaio 2020 si inaugura ufficialmente la nuova cabinovia che sostituisce il primo tratto della famosa e storica Tofana – Freccia nel Cielo. Il taglio del nastro dell’atteso evento della stagione invernale vedrà la presenza di numerose autorità che hanno partecipato a vario titolo alla realizzazione di questo primo importante obiettivo. L’inaugurazione promossa dall’Ing. Luigivalerio Sant’Andrea, Commissario di Governo per il progetto sportivo Cortina 2021, si terrà alle ore 16:00 presso la stazione di valle della Freccia nel Cielo e sarà ospitata dall’Ing. Mario Vascellari, Presidente di Tofana 2021 Srl. A seguire, si apriranno per gli invitati le porte delle 47 moderne cabine che conducono alla stazione di Col Druscié per la salita inaugurale. Domenica 12 gennaio sarà la giornata Open Day “The Future is now” e si avrà la possibilità di salire gratuitamente lungo il primo tronco e sciare sulle rinnovate piste Col Druscié A e B, quest’ultima divenuta più interessante e adatta a tutti.

LO SLOGAN - “Futuro al vertice”. Questo lo slogan scelto per il grande e atteso evento inaugurale della nuova cabinovia di Tofana – Freccia nel Cielo; lo storico impianto di risalita, che da oltre 50 anni rende accessibile una tra le cime più alte delle Dolomiti Patrimonio Unesco, si rinnova in vista di un futuro che vedrà ancora grandi protagonisti per Cortina e il suo territorio. La nuova cabinovia, realizzata da Tofana srl con Leitner e lo studio di progettazione G22 Projects, attraverso un bando pubblico, ha visto il coinvolgimento sinergico di più amministrazioni quali il Commissario di Governo, la Regione Veneto, la Provincia di Belluno e il Comune di Cortina, tutte orientate a garantire gli obiettivi volti ad assicurare il progetto sportivo Cortina 2021.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Fake news, il virus del XXI secolo 30 marzo 2020 10:01

Fake news, il virus del XXI secolo

Social, chat, immagini, testi e siti internet: sempre più notizie false intasano la nostra quotidianità

ROMA - «Una falsa notizia è solo apparentemente fortuita, o meglio, tutto ciò che vi è di fortuito è l'incidente iniziale che fa scattare l'immaginazione; ma...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus: il Governo sta agendo bene?

Risultati