Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Il volo della pace tra Tel Aviv ed Abu Dhabi

Il volo della pace tra Tel Aviv ed Abu Dhabi

"Una scena penosa", ha denunciato invece il premier palestinese Mohammad Shtayyeh

di Valerio Cruciani

ROMA – Il volo dei primati. L'El-Al LY971 in un giorno solo ha infranto due tabù: è volato direttamente da Tel Aviv ad Abu Dhabi ed è passato per i cieli dell'Arabia Saudita. Primati figli dell'Accordo di Abramo raggiunto a metà agosto tra Israele, Emirati Arabi ed Usa.

REAZIONI – "Una scena penosa", ha denunciato invece il premier palestinese Mohammad Shtayyeh: "Ci sarebbe piaciuto molto di più vedere un volo degli Emirati atterrare a Gerusalemme dopo la sua liberazione". Il velivolo - con la carlinga vergata dalla scritta 'Pace' in arabo inglese ed ebraico - ha portato nel Golfo le delegazioni israeliane e statunitense con il compito di avviare la normalizzazione delle relazioni tra lo Stato ebraico e gli Emirati.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati