Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

Ilham Tohti ha vinto il Premio Sakharov 2019

Ilham Tohti ha vinto il Premio Sakharov 2019

Ilham Tohti, rinomato economista uiguro in lotta per i diritti della minoranza uigura cinese

di Giulio Calenne

BRUXELLES - L'economista uiguro e attivista per i diritti umani Ilham Tohti ha ricevuto quest'anno il Premio Sakharov del Parlamento europeo per la libertà di pensiero. Il presidente del Parlamento europeo David Sassoli ha annunciato il vincitore nella camera di Strasburgo a mezzogiorno di giovedì, a seguito di una precedente decisione della Conferenza dei presidenti (presidente e leader dei gruppi politici).

IL COMMENTO - «Sono molto lieto di annunciare che il Parlamento europeo ha scelto Ilham Tohti come vincitore del Premio Sakharov 2019 per la libertà di pensiero. Tohti ha dedicato la sua vita a difendere i diritti della minoranza uigura in Cina. Nonostante sia stato una voce di moderazione e riconciliazione, è stato condannato all'ergastolo in seguito a un processo a dimostrazione nel 2014. Con l'assegnazione di questo premio, raccomandiamo fortemente al governo cinese di rilasciare Tohti e chiediamo il rispetto dei diritti delle minoranze in Cina», Il presidente Sassoli ha dichiarato, a seguito della decisione.

LA CERIMONIA - Tohti è un economista uiguro, studioso e attivista per i diritti umani in carcere a vita in Cina per accuse di separatismo. Leggi di più sul vincitore, così come sugli altri finalisti e candidati qui. La cerimonia di premiazione del Sakharov si terrà nell'emiciclo del Parlamento europeo a Strasburgo il 18 dicembre.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati