Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Immuni a 5 milioni di download, pari al 13% di chi potrebbe scaricarla

Immuni a 5 milioni di download, pari al 13% di chi potrebbe scaricarla

Dopo il grande successo iniziale, una battuta d’arresto ha fermato il numero di download

di Giordano D’Angelo

ROMA - Sono ormai 5 milioni i download dell’app per il contact tracing Immuni, utile per la lotta contro il contagio da Covid-19. Dopo il successo iniziale, con 500mila download in un solo giorno e due milioni in una settimana, l’app ha registrato una battuta d’arresto, raggiungendo solo adesso i 5 milioni di download, ovvero il 13% di chi potrebbe scaricarla. "Insieme ai contagi, cresce anche il numero di persone che scarica Immuni", dice all'Adnkronos il professor Stefano Denicolai, professore di 'Innovation and Management' nel Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali dell’Università di Pavia e membro della task force italiana. "Quest’ultima - spiega - è tuttavia uno strumento di prevenzione, non di 'reazione': quindi è fondamentale che tutti gli italiani la scarichino prima possibile, per salvare vite ed evitare nuovi lockdown. Nel frattempo, la diffusione procede a ‘macchia di leopardo’: se a livello nazionale siamo al 13%, ci sono contesti a percentuale ben più elevata, come nei casi di monitoraggio sperimentale fra gli studenti di Università di Pavia o nell’Isola di Capri".

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso 30 novembre 2020 10:01

Diego, l’artista che ha fatto male solo a sé stesso

Maradona era (è!) un genio e come tale avrà sempre chi lo denigrerà, ma la verità sta altrove

ROMA - Quando per tutta una vita hai fatto parlare di te – nel bene o nel male – è difficile smettere. Quando sei stato un autentico modello da seguire per quello che riuscivi a...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

2021, sarà l’anno della svolta anti-Covid?

Risultati