Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

Immuni sarà attiva almeno fino alla fine del 2021

Immuni sarà attiva almeno fino alla fine del 2021

Ampliato il periodo di utilizzo nel nuovo Dpcm, dopodiché tutti i dati saranno cancellati

di Maria Chiara Fantauzzi

ROMA - E’ stato ampliato fino a fine 2021 il periodo di attività di Immuni, l’app di tracciamento sviluppata per conto del governo al fine di tenere sotto controllo i contagi in Italia. Lo ha deciso il Consiglio dei ministri inserendo nel nuovo Dpcm anche l’estensione dello stato d’emergenza fino alla fine di gennaio 2021. Immuni, quindi, sarà attiva anche per tutto l’anno prossimo, dopodiché tutti i dati salvati, sia sul dispositivo che sul server, verranno eliminati definitivamente. La decisione è stata presa dopo che inizialmente si era pensato di far terminare la sua funzione entro il 31 dicembre 2020, una data troppo vicina rispetto a quelle che sono le necessità della comunità scientifica nella corsa al vaccino e, quindi, all’immunità. Intanto è giunta la notizia che a breve l’app potrà essere utilizzata anche in altre parti d’Europa, dato che si sta lavorando affinché possa essere compatibile e operativa con piattaforme analoghe.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Vaccino anti-Covid: ti immunizzerai quando il vaccino sarà disponibile per tutti?

Risultati