Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Cronaca

Impactschool: Future Camp, la 'summer school' sul futuro rivolta ai giovani, diventa digitale

Impactschool: Future Camp, la 'summer school' sul futuro rivolta ai giovani, diventa digitale

Iscrizioni fino al 14 giugno, lezioni su ambiente, tecnologie emergenti, imprenditorialità e startup

di Claudio Carassiti

MILANO - Quali saranno le professioni del futuro? Come possiamo evitare le emergenze ambientali e quali sono i comportamenti più sostenibili da attuare? Quali sono le tecnologie emergenti? Come posso creare da zero una startup di successo? A giugno Impactscool, prima impresa italiana che si occupa di ricerca, consulenza e formazione dedicata al Futures Critical Thinking, lancia Future Camp, un’esclusiva Summer School sui temi del futuro rivolta ai ragazzi dai 14 ai 22 anni, che ora approda in formato digitale, diventando così potenzialmente accessibile a tutti.

IL CORSO - In uno scenario in cui l’emergenza Codid-19 ci porta a riflettere ancor di più su questi temi, arriva per la prima volta in Italia un corso dove imprenditori, docenti universitari, scienziati e professionisti, forniscono ai giovani esperienze, competenze, capacità e informazioni non contemplate oggi nei programmi di studio tradizionali, attraverso anche contributi video, con l’obiettivo di renderli future maker, formando in loro uno spirito critico verso il presente per affrontare con consapevolezza il proprio percorso di vita professionale e personale, sviluppando una capacità di visione a medio-lungo termine per costruire il miglior futuro possibile, per se stessi e per gli altri.

INFO GENERALI - Le iscrizioni sono già aperte e si concluderanno domenica 14 giugno, con uno speciale sconto di lancio fino al 4 giugno, mentre le lezioni sono previste a partire da lunedì 22 giugno per un percorso che durerà a scelta da 1 a 3 settimane, ciascuna con un modulo da 20 ore, distribuite in circa 4 ore giornaliere.

IMPACTSCHOOL - Future Camp è firmata da Impactscool, impresa sociale che ha già ottenuto diversi prestigiosi riconoscimenti internazionali ed è stata fondata nel 2016 dal Presidente Andrea Dusi, Climate Leader nella fondazione di Al Gore “Climate Reality Project” per il suo impegno a combattere il cambiamento climatico, e dalla CEO Cristina Pozzi, direttrice del comitato scientifico di Future Camp, unica italiana scelta dal World Economic Forum come Young Global Leader 2019-2024 e selezionata fra i 40 European Young Leaders 2020 da Friends of Europe. Entrambi i co-fondatori sono anche tra i docenti di Future Camp.

LE LEZIONI - I format previsti saranno immersivi e interattivi, attraverso un innovativo mix tra lezione online live, lavori in gruppo tramite piattaforme e strumenti dedicati, test, giochi interattivi e momenti di socialità e condivisione. Tra i temi affrontati: nel primo modulo le tecnologie emergenti come Intelligenza Artificiale, Stampa 3D e Blockchain (nella prima settimana, dal 22 al 26 giugno); nel secondo modulo elementi di imprenditorialità e tecniche di marketing 5.0 per creare da zero una startup (dal 29 giugno al 3 luglio); nel terzo modulo, riflessioni e previsioni di sostenibilità per la costruzione di un mondo green (dal 6 al 10 luglio). Al termine delle lezioni, è prevista l’assegnazione di un diploma che attesterà le conoscenze e le competenze acquisite nel corso di Future Camp.

DOCENTI E CONTRINUTORS - Tra i docenti e i contributors già previsti: Piero Poccianti, Presidente dell’Associazione Italiana di Intelligenza artificiale Massimo Chiriatti, Italia University Programs Leader e CTO Blockchain & Digital Currencies di IBM Italia; Alberto Onetti, presidente di Mind The Bridge; Alessandra De Carlo, trainer e consulente, Raffaele Mauro, Managing Director di Endeavor Italia; Enrico Pandian, fondatore di startup di successo come Supermercato24 e FrescoFrigo; Alice Casiraghi, Co-Founder & Design Strategist di Future Urban Living; Alessandro Vitale, imprenditore ed esperto di intelligenza artificiale e fondatore di Conversate; Emanuela Girardi, fondatrice dell’associazione POP Ai e membro della task force di esperti del MISE sull’IA. Tra gli esperti, inoltre, anche ricercatori della Fondazione Bruno Kessler, partner dell’iniziativa come anche Wired Italia.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Salvini, l’influencer con l’umanità ad orologeria 6 luglio 2020 10:01

Salvini, l’influencer con l’umanità ad orologeria

L’ultima trovata del leader leghista, intento a cercare nuovi consensi e voti, riguarda la delicata questione tra Hong Kong e Cina

ROMA - “LIBERTÀ PER HONG KONG!”, uno slogan di quelli chiari e precisi. Quattro parole per schierarsi apertamente a favore del territorio autonomo posizionato nel Sudest della...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Coronavirus, app Immuni: siete favorevoli o contrari?

Risultati