Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Tecnologia

In arrivo un nuovo prototipo di sedia a rotelle "intelligente"

In arrivo un nuovo prototipo di sedia a rotelle "intelligente"

Si chiama A.L.B.A. ed è un progetto italiano a breve disponibile nell'ospedale San Camillo di Torino

di Martina Turco

TORINO - Una nuova sedia a rotelle a guida autonoma, intelligente, che l’utente può controllare con la propria voce. Si chiama A.L.B.A. ed è un’invenzione tutta italiana, venuta dall’ingegnere Andrea Segato. A breve ne sarà disponibile un prototipo a disposizione dei pazienti del San Camillo di Torino, ma entro un anno verrà messa in commercio. 

L’IDEA - L’intuizione, come spiegato da Segato all’Agi, «risale al 2016, quando l’artrosi al ginocchio ha costretto mia nonna, fino ad allora in grado di camminare autonomamente, a muoversi in carrozzina e a trasferirsi in una casa di cura. Io mi sono messo a cercare una tecnologia che la potesse aiutare, ma non l’ho trovata». Dopo tre anni l’idea è diventata una realtà.

LE INNOVAZIONI - Al momento sono tre le grandi innovazioni tecnologiche di A.L.B.A: la guida con supporto remoto, la ricezione dei messaggi vocali dei pazienti e l’interazione con alcuni ascensori.

LE FUTURE APPLICAZIONI - Oltre che negli ospedali, in futuro il progetto potrebbe essere esteso ad altre realtà, come le stazioni dei treni, gli aeroporti o i musei. A interessarsi al progetto, sin da subito, la GAM, la Galleria d’Arte Moderna di Torino, che vorrebbe metterla al servizio dei propri visitatori.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati