Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

In attesa di Mercurio, ecco le prossime interessanti osservazioni di maggio

In attesa di Mercurio, ecco le prossime interessanti osservazioni di maggio

Da Marte, Giove e Saturno alle stelle cadenti della cometa di Halley

di Silvia de Mari

ROMA - Cosa osservare nei cieli questo mese? Ci sono tante conginuzioni da seguire e un paio di date da tenere bene a mente. Per tutto il mese di maggio, Marte, Giove e Saturno continueranno a “illuminare” i cieli della seconda parte della notte. Mentre Marte tramonta prima, Giove e Saturno continueranno a essere visibili fino al mattino.

7 MAGGIO - Le condizioni sono ottimali anche per l’osservazione delle Eta Aquaridi, uno sciame di stelle cadenti prodotto dai residui della cometa di Halley. Sebbene sia difficile osservarle alle nostre latitudini, «quest'anno saremo fortunati perché, anche se sarà plenilunio il 7 maggio, potremo osservarle favorevolmente - rileva Paolo Volpini, della Uai -, dato che le vedremo salire sopra l'orizzonte proprio quando la Luna volgerà al tramonto, cioè dalle 2 del mattino in poi».

24 MAGGIO - Il 22 maggio si congiungeranno Mercurio e Venere sull’orizzonte occidentale ed è previsto, per il 24 maggio, uno spettacolare crepuscolo, ovvero quando il falcetto della Luna crescente sarà abbellito dalla presenza dei due pianeti verso l’orizzonte di Nord-Ovest.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati