Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

In Austria gli abbonamenti dei trasporti pubblici costeranno 1 euro al giorno

In Austria gli abbonamenti dei trasporti pubblici costeranno 1 euro al giorno

A seconda delle zone: il prezzo massimo per coprire tutto il territorio nazionale è di tre euro

di Giacomo Zito

VIENNA - Un abbonamento per tutti i trasporti pubblici in cambio di un caffè al giorno. In molte città è già così, ma in un intero Stato? Questa è la novità dell’Austria, dove il nuovo governo ha deciso di tagliare radicalmente il costo degli abbonamenti dei trasporti pubblici. 

L’ABBONAMENTO - Un euro al giorno per viaggiare dentro Vienna e tre euro per coprire tutto il territorio nazionale. Il nuovo governo formato dall’alleanza tra i popolari e i verdi è pronto per questo passaggio. La promozione prende il nome di “1-2-3- Karte” e prevede un abbonamento su misura a seconda della zona. Un totale di 365 euro se si viaggia in una sola regione, il doppio se si cambia regione e il triplo per coprire tutta l’Austria.

LE PROBLEMATICHE - La realizzazione di questo progetto, però, presenta delle difficoltà. Nel Paese, infatti, sono presenti ben sette consorzi di trasporto pubblico, ma nel governo c’è ottimismo. «I tempi sono maturi - afferma la ministra ai trasporti dei Verdi Leonore Gewessler -. È l'offerta a creare la domanda».

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni 1 giugno 2020 10:02

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni

Il movimento si auto-dichiara in aperta opposizione al populismo, eppure...

“Tempi duri per i troppo buoni” recitava e recita tuttora un adagio popolare, che sta a sottolineare come la mancanza di malizia o scaltrezza possa lasciare dietro i più puri o,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati