Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Esteri

In Cile si continua a manifestare

In Cile si continua a manifestare

Per uno sciopero indetto martedì sono scese in piazza 300 mila persone solo a Santiago

di Valerio Cruciani

TORINO - Il Cile non si arrende. Continuano le manifestazioni in piazza da Santiago a Valparaíso. L’occasione, ora, è la convocazione di uno sciopero generale indetto tra i tanti da studenti, accademici, trasportatori e lavoratori portuali. A Santiago, la capitale, si sono registrati scontri tra la polizia e diversi manifestanti. Anche nelle altre città sono stati registrati numerosi incidenti. 

MARCIA A SANTIAGO - Il cuore delle manifestazioni si concentra a Santiago. Partendo da da Plaza Italia e passando per il palazzo del governo La Moneda, un corteo è sfilato per le strade della capitale. Tensioni forti si sono registrate davanti la sede dell’esecutivo. Secondo gli organizzatori, a partecipare c’erano circa 300 mila persone, per le autorità 80 mila.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati