Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Scienze

In Norvegia il 2 gennaio è stato il giorno più caldo di gennaio da sempre

In Norvegia il 2 gennaio è stato il giorno più caldo di gennaio da sempre

Si tratta di un nuovo record in linea con l’aumento generale delle temperature

di Giacomo Zito

OSLO - In Norvegia fa sempre più caldo, anche d’inverno. Lo scorso 2 gennaio, infatti, è stata registrata la temperatura di picco più alta di sempre del mese attuale, fissata a 19° centigradi.

LA MISURAZIONE - Il record è stato stabilito nella stazione di misurazione nel villaggio di Sunndalsøra, in Norvegia occidentale. Il precedente record era di ben un grado più bassa, ed era stato stabilito nell’area di Sunnmøre nel 1989.

IL SECONDO RECORD - Oltre a quello di Sunndalsora, anche a Trondheim si è registrata la temperatura più alta di sempre nel mese di gennaio. La stazione di misurazione locale, infatti, ha registrato 10,2° centigradi, la temperatura più alta a gennaio dal 1923, anno di costruzione della struttura stessa.

LA PREOCCUPAZIONE - Le voci che analizzano questi eventi sono contrastanti, per un motivo ben preciso. La regione, infatti, è da sempre interessata da dei venti caldi e secchi che si riversano in questo periodo, i cosiddetti venti di Foehn. Per questo, è stata minimizzata la questione anche se, c’è chi crede che bisogna considerare il campanello d’allarme. Le registrazioni anomale, infatti, sarebbero da ricondurre al globale innalzamento delle temperature, un fenomeno su cui gli scienziati di tutto il mondo dibattono per darne maggiore credibilità e visibilità possibile.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni 1 giugno 2020 10:02

Sardine, “Lascia o raddoppia” in vista di future elezioni

Il movimento si auto-dichiara in aperta opposizione al populismo, eppure...

“Tempi duri per i troppo buoni” recitava e recita tuttora un adagio popolare, che sta a sottolineare come la mancanza di malizia o scaltrezza possa lasciare dietro i più puri o,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Serie A, è giusto ripartire?

Risultati