Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Parlamento Europeo

mercoledì 11 settembre 2019 - 13:32
Inondazioni 2018: in arrivo più di 250 milioni di euro in aiuti UE per l’Italia

Inondazioni 2018: in arrivo più di 250 milioni di euro in aiuti UE per l’Italia

Quasi 300 milioni di euro in aiuti UE per le inondazioni del 2018 in Austria, Italia e Romania

di Giulio Calenne

BRUXELLES - Martedì, la commissione per i bilanci ha approvato la mobilitazione di un totale di 293,5 milioni di euro, in seguito agli eventi meteorologici estremi del 2018 in Italia, Austria e Romania. I 293,5 milioni di euro del Fondo di solidarietà dell'Unione europea (FSUE) approvati sono così ripartiti: 277,2 milioni di euro per l'Italia per le forti piogge, le inondazioni e le frane avvenute nell'autunno 2018; 8,1 milioni di euro per l'Austria, a seguito degli stessi eventi meteorologici e 8,2 milioni di euro per la regione nordorientale della Romania, dopo le inondazioni avvenute nell'estate 2018.

LE REGIONI ITALIANE - Nell'autunno del 2018 quasi tutte le regioni italiane, da nord a sud, sono state colpite da fenomeni meteorologici estremi che hanno causato frane, alluvioni e caduta di alberi, e all'origine di decine di decessi. Fra i danni materiali, si sono registrati gravi interruzioni delle reti stradali e fluviali, allagamenti di edifici pubblici e privati, interruzioni delle reti elettriche e del gas, oltre a perdite significative nei settori del legname e del turismo.

LA PROPOSTA - Maggiori informazioni sono disponibili nella proposta della Commissione e nel progetto di relazione del PE del relatore Siegfried Muresan, (PPE, RO), nel quale si raccomanda alla Plenaria di approvare l'assistenza del FSUE. La relazione è stata approvata con 35 voti a favore, 1 contrario e 3 astensioni.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Editoriale

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema 13 settembre 2017 10:03

Calcio, Fair Play Finanziario: da soluzione a problema

Tre giocatori del PSG (Neymar, Cavani e Mbappé) valgono più di 8 squadre di Serie A: i divari, invece di assottigliarsi, aumentano

ROMA – “Non è un paese per vecchi”, recitava nel 2007 il titolo di un film dei fratelli Coen. Parafrasando, in parte, questa frase, si potrebbe dire che il calcio, ormai,...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Calcio, Roberto Mancini è il nuovo CT dell'Italia: è la scelta giusta?

Risultati