Shadow

Cronaca Diretta - Accendiamo l'Informazione

Shadow

Salute

Insicurezza lavorativa: tutti i risvolti sull'umore

Insicurezza lavorativa: tutti i risvolti sull'umore

Lo studio ha utilizzato dati di un'indagine sulle famiglie, sul reddito e sul lavoro in Australia

di Federico Marconi

ROMA – L'insicurezza lavorativa può cambiare la personalità in peggio. Se si è esposti alla precarietà o a un lavoro saltuario per più di quattro anni si diventa meno emozionalmente stabili, meno ben disposti e anche meno coscienziosi. Lo rileva una ricerca della Rmit University's School of Management, pubblicata sul Journal of Applied Psychology.

LA SCOPERTA – Lo studio ha utilizzato dati di un'indagine sulle famiglie, sul reddito e sul lavoro in Australia (Hilda) in relazione alle risposte sulla sicurezza lavorativa e la personalità di 1.046 dipendenti in un periodo di nove anni. I risultati dello studio hanno mostrato che l'insicurezza lavorativa a lungo termine ha influito negativamente sui primi tre tratti, che si riferiscono alla tendenza di una persona a raggiungere gli obiettivi in modo affidabile, andare d'accordo con gli altri e far fronte allo stress.

data-ad-format="auto">
Scrivi il tuo commentoScrivi il tuo commento

Altre Notizie

Indietro
Avanti
data-ad-format="auto">
data-ad-format="auto">

Eventi

Editoriale

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi 10 agosto 2020 10:01

Charles Leclerc, la voglia di non omologarsi

In una società che passa il giorno a condividere sui social network frasi filosofiche e falsi esempi di vita non c'è più spazio per le vie di mezzo

ROMA – Ormai se non ti esponi (ed anche sbandierandolo ai quattro venti) contro qualcosa, sei automaticamente pro; o ci vai quantomeno vicino. Sembra essere questo il leitmotiv che anima le...

Leggi l'Editoriale Leggi l'Editoriale

Dalle nostre pagine Social

Spazio Pubblicitario

Il Sondaggio

Stato di emergenza, il prolungamento è "inevitabile" o si tratta di una "torsione autoritaria"?

Risultati